GRINDER

GRINDER è una performance realizzata sul Ponte San Michele a Vicenza (IT)

Ideazione Anna Altobello e Fabio Ferrando 
Salvavita Ivan Sferrazza

amore quello pazzo
folle di abbandoni
ò
volo a cipressi
gonne al contrario, spinose sgargianti mi ribaltano
mi traballano e mi piantano eretta su neve
l
morte morte morte che corre
morte che ruba
sprofondo in terra altrui

amore che mi fa fuggire, rotolare al contrario
come biglia in trasparenza
a svelar futuri
l
svelami il tuo

che il mio poco importa

in piccoli spostamenti
veramente piccoli

quelli di pace, quelli d’acqua al mattino
l
quelli che sostengo sola

come betulla in scheletro,
pelle pezzata
pura e animale